articoli
Duomo Di Firenze
Il Duomo di Firenze: arte, storia ed emozioni dentro e fuori la Cattedrale di Santa Maria del Fiore.
Il Duomo di Firenze: arte, storia ed emozioni dentro e fuori la Cattedrale di Santa Maria del Fiore.

E’ la quinta chiesa più grande d’Europa e vanta la più grande cupola in muratura mai costruita: stiamo parlando della cattedrale di Santa Maria del Fiore, meglio conosciuta come Duomo di Firenze. Firenzeexplorer vi racconta tutto quello che dovete sapere prima di fargli visita e soltanto dopo averne ammirato la costruzione esterna ed i dipinti al suo interno potrete dire di conoscere il Duomo di Firenze.
Entrando in Piazza del Duomo a Firenze vi ritroverete circondati da imponenti marmi di colore bianco rosso e verde scuro ed avrete da subito la sensazione di stare all’interno di un complesso architettonico fra i più maestosi al mondo. Il campanile di Giotto, il battistero ed alcuni tra i palazzi ottocenteschi più importanti della città fanno solo da contorno alla magnifica cattedrale di Santa Maria del Fiore, ovvero il Duomo di Firenze. L’inizio della sua costruzione risale al 1292 ed a partire dal 1334 continuò ad opera di Giotto per terminare con la consacrazione nel 1436, quando fu’ ultimata la Cupola del Brunelleschi. Da qualche anno oltre a poter visitare l’interno ed ammirare gli affreschi di una delle chiese più grandi d’Europa, c’è anche la possibilità di assistere a concerti classici ed esposizioni nei limitrofi Auditorium al Duomo di Firenze e Centro Congressi, due realtà che si inseriscono nell’ambizioso progetto Life Beyond Tourism orientato alla conoscenza della diversità delle espressioni culturali, alla valorizzazione dei luoghi e al rispetto tra i popoli. Un’altra importante organizzazione che gravita intorno alla storia del Duomo di Firenze è L’Opera di Santa Maria del Fiore, un'istituzione laica, fondata dalla Repubblica Fiorentina nel 1296, che se negli anni della costruzione si è occupata del controllo e della sovraintendenza, oggi fornisce servizi di varia natura per la tutela e la promozione del valore artistico del Duomo.
Per scoprire le varie opere degli artisti più importanti dei secoli trascorsi rimandiamo ad una accurata visita del Duomo di Firenze: l’immersione nelle bellezze del Donatello e del Michelangelo, solo per citarne alcuni, è un’emozione che va vissuta di persona e che nessuna guida turistica o libro d’arte potrà mai eguagliare. Quando l’arte parla bisogna solo stare ad ascoltare…